Leone Stiloforo
Numero di inventario: B-75/p

Epoca: XII secolo

Materia e tecnica: Marmo

Provenienza: Facciata delle cattedrali

Descrizione: nel disegno di Opicino de' Canistris si possono scorgere due leoni - elemento ricorrente nelle chiese romaniche pavesi - collocati sulle facciate delle cattedrali.
Le figure dei leoni sono state ricavate da blocchi di marmo lavorati ad alto rilievo; la testa e le spalle sono a tutto tondo. La parte posteriore risulta essere sbozzata e non rifinita.
ancora dubbio se tali leoni avessero la funzione di mensola o di elemento decorativo dell'atrio porticato, da cui il nome "stiloforo", ovvero che regge una colonna.