I Plutei
I plutei sono balaustre che delimitano le diverse parti di un edificio. Nelle chiese sono utilizzate per lo pi per separare la zona del presbiterio dallo spazio riservato ai fedeli.


Pluteo con croce e colombe



Epoca: B-82/ sala VII

Materia e tecnica: Arenaria grigia

Provenienza: Santa Maria del Popolo

Descrizione: la croce presenta una decorazione a intreccio, con ai lati due ruote e due colombe che si abbeverano ciascuna ad un calice diverso.



Pluteo scolpito



Numero di inventario: B-67/ sala VII

Epoca: XII secolo

Materia e tecnica: Pietra di Ornavasso

Provenienza: Santa Maria del Popolo

Descrizione: il pluteo in questione si caratterizza per la presenza di motivi tardoantichi e altomedievali. Vi raffigurato il motivo della coppa cui si abbeverano due uccelli sovrastati da un albero sui cui rami riposano colombe. Nella definizione delle forme riscontrabile un vigoroso plasticismo.



Frammenti di plutei



Numero di inventario: B-155/sala IX

Epoca: XII secolo

Materia e tecnica: Arenaria e calcare

Provenienza: Santo Stefano

Descrizione: Plutei piuttosto frammentari sono stati recuperati da Santa Maria del Popolo; presentano intrecci di nastri circolari, pi o meno stretti, e motivi geometrici. Qua e l si individua anche la presenza di animali, come le colombe.