Museo del Risorgimento

I componenti della famiglia


Carlo (1776-1849) è medico, allievo di Antonio Scarpa, del quale eredita la cattedra di chirurgia presso l’Università di Pavia, per divenire poi preside della facoltà. All’impegno professionale affianca quello politico e nel 1848 assume la carica di Podestà, durante il Governo Provvisorio. Vedovo, nel 1824 sposa in seconde nozze Adelaide Bono (1807-1871), figlia di un prefetto napoleonico di Milano, poi conte dell’Impero.

Dalla loro unione nascono 8 figli, 3 femmine e 5 maschi: Benedetto (1825 - 1889), Rachele (1826 - 1856), Carolina (1827 - 1833), Emilia (1827 - 1856),  Ernesto (1832 - 1859), Luigi (1838 - 1861), Enrico (1840 - 1867) e Giovanni (1842 - 1869).

La formazione di entrambi i genitori costituisce l’humus culturale del quale si alimenta la scelta patriottica dei figli, che indirizzerà le loro vite.